PAPA FRANCESCO
   

"Voglio una Chiesa povera per i poveri, ecco perché ho scelto di chiamarmi Francesco. La cultura del benessere, che ci porta a pensare a noi stessi, ci rende insensibili alle grida degli altri. Ci fa vivere in bolle di sapone, che sono belle, ma non sono nulla. Sono l'illusione del futile, del provvisorio, che porta all'indifferenza verso gli altri, anzi porta alla globalizzazione dell'indifferenza."


Papa Francesco

Nadia Mazzocco 

Home