UN TESTO DI LEONARD COHEN
   

Desidero abbracciare una donna


Desidero abbracciare una donna
Perché il mio amore è lontano,
Non era qui oggi
Né sarà qui domani.

Non c’è carne tanto perfetta
Come sulle ossa della mia donna,
Eppure mi pare così distante
Quando solo m’abbandona:

Come se fosse un capolavoro
In una città dalle alte mura,
Che i pellegrini vengono ad ammirare
E i preti a copiare con cura.

Verso un amore in me tanto profondo
Purtroppo non posso viaggiare
Né dormire troppo vicino
A un amore che voglio conservare.

Ma desidero abbracciare una donna
Perché la carne è un caldo diletto.
Freddi scheletri marciano
Ogni notte accanto al mio letto.

Nadia Mazzocco 

Home